Black mirror: bandersnatch ha alcuni finali inaccessibili, o quasi

Risultato: dodici ore fa un utente Reddit ha postato lo stesso identico schema che stavo facendo. Non so se amarlo o odiarlo. Recentemente, inoltre, Riccardo Milanesi un pilastro in questo campo ha realizzato insieme a Claudio di Biagio un alternative reality game per il lancio del film Overlord.

BLACK MIRROR: BANDERSNATCH – Tutte le scelte e i finali

Pochi esempi che spiegano il punto: Netflix non ha inventato niente. Nel corso di questo… Film? Diciamo prodotto, si possono infatti fare oltre 50 tipi di scelte che riconducono a 5 finali diversi e a qualche vicolo cieco che costringe a ripartire. Quando viene data la scelta tra il simbolo di White Bear a proposito, li avete beccati tutti i riferimenti agli altri episodi?

Notevole, tuttavia, il modo in cui i vari pezzi sono stati messi assieme e il livello di dettaglio delle micro-scelte, anche quelle che a prima vista non sembrano influenzare la storia. Che tipo di spettatore siete, voi? State ancora cercando di mappare tutte le scelte possibili? Gli snodi. Le scelte da fare sono tantissime, ma quelle fondamentali che determinano il corso della vicenda sono tre:.

I finali. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Vai al contenuto. Abbiamo visto e rivisto il primo film interattivo di Netflix, Black Mirror: Bandersnatch. Tante scelte, molti finali: ecco uno schema per orientarsi. Chiunque, guardando Bandersnatch. Quando sono tre ore che cerchi di ritrovare uno snodo narrativo Che tipo di spettatore siete, voi?

Stefan lotta con la dottoressa, quindi con il padre e viene trascinato via in stile Gladiatore. Are you not entertained? Lieto fine? In questo scenario, Bandersnatch o non viene rilasciato proprio, mandando in bancarotta la Tuckersoft, oppure esce ma con una recensione non esaltante.

La vera chicca? Condividi: Twitter Facebook. Mi piace: Mi piace Caricamento Rispondi Annulla risposta.Fino al sopraggiungere del finale. Anzi, per meglio dire dieci finali. E non si tratta di numeri campati in aria ma di tutte le possibili alternative che RecenSerie ha scoperto per voi. Tutte le varie combinazioni portano al rilascio oppure no del gioco a cui Stefan sta lavorando.

Black Mirror: Bandersnatch – Analisi e recensione

Il tutto termina con una veloce recensione proprio di Bandersnatch, il gioco, da parte di un critico in tv: la votazione e le motivazioni cambiano a seconda delle precedenti scelte. La prima in cui ci si imbatte arriva ben presto: Stefan, reagendo nei confronti del padre, viene portato di forza presso lo studio della dottoressa Haynes, la sua terapista. Senza logica, da un certo punto di vista. Senza badare al tempo, proprio come vuole la storia.

Da questo punto in avanti si potrebbe incorrere in spoiler nel caso non si avesse avuto modo di percorrere tutte le decine di combinazioni possibili.

Nel caso non voleste addentrarvi oltre, per potervi preservare un futuro recupero, saltate direttamente al paragrafo successivo. Per i pochi temerari rimasti, si inizia! Davies si avvii correttamente. Cambi marginali, quindi. Da questo bivio si raggiungono i quattro corposi finali che ad inizio recensione erano stati appuntati.

Uno dei finali prevede il non rilascio di Bandersnatch e di conseguente fallimento della software house Tuckersoft. Colin, Kitty o Mohan Thakur rappresentano le variabili che potrebbero presentarsi alle porte di casa Butler, senza alcuna differenza per quanto concerne il finale. La storia si proietta nel futuro dove la figlia di Colin, Pearl, sta cercando di riprogrammare Bandersnatch.

Segmento narrativo di puro onanismo dal momento che al telegiornale vengono riportati svariati richiami alle passate puntate di Black Mirror. La seconda opzione, anche se percorribile, porta ad un loop narrativo forzando lo spettatore a far andare il piccolo Stefan con la madre. Il piccolo, cosciente di quanto sta per avvenire, segue la giovane donna andando incontro al proprio destino.

Di seguito trovate la mappa decisionale di cui si faceva menzione poco sopra.Con BandersnatchNetflix ha sperimentato un nuovo formato interattivo: il film non ha una linea narrativa unica ma tante possibili. Vediamo quali sono: da qui in poi ci sono ovviamente un sacco di spoiler. In due punti differenti della storia Stefan ha un problema con il videogioco, che si blocca.

In un momento successivo vi trovate di fronte una scelta simile: il videogioco si blocca, Stefan reagisce con grande frustrazione e dovrete decidere se spaccare il computer oppure battere il pugno sul tavolo.

Solo la seconda opzione permette di andare effettivamente avanti. Se invece buttate le pillole, la storia prosegue. Here's some advice, take it or leave it. Facciamo un passo indietro. Prima di andare dalla terapista, potete decidere di seguire Colin. Insieme fumano marijuana e assumono acidi. Bivio: chi dei due deve buttarsi? Se scegliete che sia Stefan a saltare, la storia finisce.

Se scegliete che sia Colin a morire, la storia prosegue ma con un piccolo colpo di scena: Stefan si sveglia di soprassalto, come se gli acidi e la morte di Colin fossero stati soltanto un incubo. La trama torna al punto della seduta con la terapista e alla decisione sulle pillole. Scegliendo la prima opzione, Stefan si ribella a noi! Questo percorso porta il protagonista a due possibili meta-finali. Stefan racconta alla terapista di essere stato contattato dagli spettatori di un servizio di intrattenimento del futuro.

Gli ricorda che in quella scena avrebbe dovuto combattere, non scappare dalla finestra. A questo punto dobbiamo scegliere: arretrare o uccidere il padre? Se scegliamo di arretrare la storia finisce, ma Netflix ci fa tornare indietro. Se uccidiamo il padre con il posacenere, la storia prosegue con nuove scelte che portano a diversi finali: seppellire il corpo o farlo a pezzi?

Riesce a concludere il gioco nel miglior modo possibile. Il gioco prende cinque stelle su cinque durante la sua recensione televisiva. Scopriamo che la madre sarebbe morta comunque, avrebbe comunque preso il treno delle 8. The choices Bandersnatch pic.You era il guilty pleasure che volevo e che aspettavo, e che mi ha tenuto compagnia in queste ultime vacanze. Lo speciale di Black Mirror resta un gran divertimento, dove poco resta alla fine come messaggio, ma tanto basta per ingannare l'attesa.

Su You mi hai convinto al volo, conto di recuperarlo a breve. Vedilo pure senza aspettare, Pirkaf. Ho letto parecchi commenti riguardanti You.

A visione ultimata, devo dire che il romanzo, fra l'altro in ristampa, mi ispira non poco. A presto! Poteva forse non rivelarsi un guilty pleasure goduriosissimo? Mi consolo se non altro con il fatto che non l'hai trovato tutta 'sta figata o genialata assoluta. Grazie a te! Sono molto curiosa Guarda, da appassionata di libro game con Bandersnatch mi ci sono divertita parecchio. Io poco ne so, Federica, e li sta la mia delusione. Da profano la cosa non avrebbe forse dovuto entusiasmarmi?

La pochezza della sceneggiatura, infine, ha avuto la meglio o la peggio. Per quanto stessimo li a scegliere la risposta migliore il film pilotava cmq le risposte verso quello che voleva il creatore del film.

Alla fine mi sono sentita come il protagonista. Condivido la tua riflessione, ma purtroppo non mi ha intrattenuto nel senso stretto del termine. Anzi, non ho capito alla fine la piega della mia serata.

I finali possibili dell’ultimo episodio di Black Mirror

Una bella ragazza entra in una libreria: una di quelle piccole e polverose, che si vedono giusto in certi angoli di New York. Cerca il libro perfetto.

E tu, sorridente e alla mano dietro il bancone, sai consigliarglielo al volo: siete chiaramente anime gemelle. Tu ti precipiti, e da bravo principe — nessuna calzamaglia azzurra, ma un look finto trasandato che fa invidia agli hipster veri — la salvi dal treno in corsa.

L'amore, che ha bisogno di gesti galanti e cavalleria vecchio stile, inevitabilmente nasce. Abbastanza forte da vincere l'imbarazzo di quella prima volta in cui hai fatto cilecca a letto, i sospetti reciproci, le stranezze.

Al punto da non notare quasi l'ex sparito dalla circolazione, gli avvertimenti di amiche tutt'altro che rassicuranti, il fatto che frequenti la stessa fiera letteraria in costume o lo stesso terapeuta. Il modus operandi di un tenero stalker innamorato che smuove mari e monti, ammazza a sangue freddo rivali e testimoni, al servizio di un lieto fine mai fuori moda.

L'esempio di un mainstream che sa dividere e provocare il pubblico con leggerezza, di un guilty pleasure che ci rende letteralmente colpevoli — e complici — di un amore malato a cui non si resiste. Un adolescente della provincia londinese con un trauma da metabolizzare e un videogioco da brevettare, sogno nel cassetto tutt'altro che atipico negli abusati anni Ottanta dell'inguaribilmente nerd Ready Player One.

La storia potrebbe ripetersi, quando la scadenza — due settimane per consegnarlo ai piani alti — diventa un'ossessione. Niente di nuovo, diremmo leggendo il canovaccio di Bandersnatch : branca di Black Mirrorall'indomani della deludente quarta stagionedi cui tutti parlano dalla fine di dicembre.

Il motivo? Del protagonista, il fragile Fionn Whiteahead di Dunkirk e The Children Actpuoi sceglie la marca di cereali, la musica in cuffia, la sorte ugualmente macabra di assassino o assassinato.

A scegliere siamo noi, sceneggiatori per un giorno: telecomando alla mano e, preferibilmente, tanta voglia di sperimentare un'altra faccia dello specchio nero di Charlie Brooker.

Ma quanto possiamo realmente scegliere?Registrati Login. Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati. Quali sono i vostri episodi preferiti? Per la terza: 1. San Junipero 2. Shut up and dance 3.

Hated in the nation 4. Nosedive 5. Men against Fire 6. Provo a fare una classifica complessiva: 1. White Christmas 3. The Entire History of You 4. Be Right Back 5. The National Anthem 6. Fifteen Million Merits 7. Shut Up and Dance 8. Hated in the Nation 9. Playtest White Bear The Waldo Moment Nosedive Men Against Fire. Gc24 Clara Oswald Post: 85 Sesso: msfconsole. Ho visto in questa settimana tutti gli episodi di tutte le stagioni di BM per la prima volta, quindi sono, diciamo, abbastanza fresco Ho tenuto conto di una cosa: pensando a Black Mirror, quali scene di quali episodi sono passate immediatamente nella mia mente?Innanzitutto di cosa stiamo parlando?

Cosa sono le scelte che facciamo? Possiamo davvero scegliere? E se fossimo bloccati in un programma televisivo e comandati dagli spettatori?

Black Mirror: Bandersnatch ha alcuni finali inaccessibili, o quasi

E se fossimo in un esperimento sociale? E se fossimo in uno studio televisivo e stessimo girando per Netflix? E se tutto questo fosse un delirio prodotto dal Bandersnatch, il Grafobrancio, il demone dei bivi? E se tutto questo fosse vero contemporaneamente su vari livelli e anche noi ne fossimo parte? Tu che stai leggendo. Ti vedo… Ti vediamo tutti….

Proprio in questi giorni stiamo concludendo il lavoro su un agile manuale di pagine chiamato Scrivi la tua avventura!

Voglio quindi allora dedicare qualche riga a Bandersnatch dal punto di vista della critica nascente alla narrativa interattiva. In alcuni casi, percorsi e finali possono essere in contrasto logico e narrativo tra loro. Avete visto che ci rende folli? Your email address will not be published. Save my name, email, and website in this browser for the next time I comment. Notify me of follow-up comments by email.

Notify me of new posts by email. Di cosa parla Bandersnatch Innanzitutto di cosa stiamo parlando? Ti vedo… Ti vediamo tutti… Paura, eh?!? Bandersnatch come narrazione interattiva Proprio in questi giorni stiamo concludendo il lavoro su un agile manuale di pagine chiamato Scrivi la tua avventura! Archeologo, giornalista, blogger ed esperto di social media. Scrivo romanzi, racconti, librogame, saggi e giochi di ruolo. I miei libri sono tradotti in inglese, russo, spagnolo e rumeno.

Red Dragon says:.Se ancora non avete visto Black Mirror: Bandersnachfermatevi qui e andate a vivere la vostra personale avventura interattiva. Raggiungere uno dei finali di Bandersnatch non garantisce la piena comprensione della storia, e quindi ecco una piccola spiegazione delle diverse conclusioni. Il primo dei possibili finali di Bandersnatch arriva abbastanza presto durante il film.

In questo caso, lo spettatore viene riportato alla scena della scelta, consentendogli di optare per lo sviluppo in solitaria. Meglio un bello sfogo! Se scegliete di seguire Colin poco fuori dallo studio dove riceve la dottoressa Haynes a proposito, avete notato il nome del centro medico?

Ecco la scelta: saltare o no? Saltiamo o sfidiamo Colin a compiere il gesto? Se forziamo Stephan a compiere il balzo dal terrazzo, Bandersnatch si conclude con il suicidio del giovane programmatore, ed il suo videogioco viene completato senza di lui. Se scegliamo la seconda opzione, assistiamo alla totale rottura della quarta parete.

In alcuni casi, a morire sono anche Thakur, Colin o Kitty, la moglie di Colin. In tutte le iterazioni in cui il corpo di Peter viene seppellito, Stephan finisce in carcere, e Bandersnatch viene massacrato dalla critica, sempre che venga pubblicato!

Anche in questo caso, la madre perde il treno dellma ci viene offerta una scelta. Bandersnatch: ecco la spiegazione di tutti i finali!

Manuel Enrico Cinema. Premere ESC per chiudere netflix star wars serie tv marvel gioco da tavolo.


About the author

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *